PAROLE IMMAGINI LAVORI RITRATTI BIOGRAFIA INFORMAZIONI
Facebook Twitter Linkedin Pinterest

IMMAGINI

Clamoroso furto di opere d’arte ai Musei Civici di Verona
Spariti anche cinque Tintoretto, un Mantegna e un Rubens

La sera di giovedì 19 novembre sono state rubate dal museo civico di Castelvecchio di Verona ben quindici opere d’arte di immenso valore.

Tra i dipinti trafugati si contano addirittura cinque quadri di Tintoretto, oltre a Rubens, Mantegna, Bellini, Pisanello e altri.

Su quello che appare subito come un furto su commissione stanno ora indagando i Carbinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico.

"Erano dei professionisti, sapevano cosa prendere e conoscevano il museo" afferma il sindaco Flavio Tosi. "Si tratta di 11 capolavori e quattro opere minori" continua Tosi, "sicuramente qualcuno li ha mandati, perché si sono mossi con abilità, andando a colpo sicuro”.

I Musei Civici di Verona sono diretti da Paola Marini, storica dell'arte che sta per lasciare l'incarico per passare - dal 5 dicembre - alla guida della Galleria dell'Accademia di Venezia, nominata dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini.

 

Ecco l’elenco delle opere trafugate a Verona:

- Madonna allattante

- Trasporto dell'arca dell'alleanza

- Banchetto di Baltassar

- Sansone

- Giudizio di Salomone

tutti di Jacopo Tintoretto

- Ritratto maschile della cerchia di Jacopo Tintoretto

- Ritratto di ammiraglio veneziano della Bottega di Domenico Tintoretto

- Dama delle Licnidi di Peter Paul Rubens

- La Sacra famiglia con una santa di Andrea Mantegna

- La Madonna della quaglia del Pisanello

- San Girolamo penitente nel deserto di Jacopo Bellini

- Ritratto di Girolamo Pompei di Giovanni Benini

- Ritratto di giovane con disegno infantile di Giovanni Francesco Caroto

- Ritratto di giovane benedettino sempre di Giovanni Francesco Caroto

- Porto di mare di Hans de Jode

 

Giuliano Dall



Clamoroso furto di opere d’arte ai Musei Civici di Verona
"Dama delle Licnidi" di Peter Paul Rubens

"Il giudizio di Salomone" di Jacopo Robusti detto il Tintoretto

"Madonna della quaglia" del Pisanello

"Sacra Famiglia con una santa" di Andrea Mantegna

"San Girolamo penitente nel deserto" di Jacopo Bellini

"Ritratto di giovane con disegno infantile" di Giovanni Francesco Caroto







Powered by: Studio Menozzi