PAROLE IMMAGINI LAVORI RITRATTI BIOGRAFIA INFORMAZIONI
Facebook Twitter Linkedin Pinterest

LAVORI

Dipingere i funghi: gli ombrellini
Non solo riproduzioni realistiche

Quando decido di dipingere dei funghi posso scegliere se riprodurli in modo abbastanza realistico, cercando di mantenere forme e colori il più possibile fedeli al soggetto reale, oppure se dipingerli in maniera più approssimativa, magari inseriti nel loro habitat, come nel caso dei funghetti qui sotto.

 

In questo caso, partendo da una foto di quelli che in famiglia chiamiamo "ombrellini" o "trombette", ho preparato un acquerello semplice e senza troppi dettagli, per trasmettere sulla carta un'immagine che spero possa risultare piacevole nel suo insieme.

 

Il fungo è mangereccio e si chiama Clitocybe Infundibuliformis. È abbastanza comune e si consuma generalmente assieme ad altre specie, nel cosiddetto "misto".

 

Giuliano Dall 



Dipingere i funghi: gli ombrellini
Una momento del lavoro.

Il dipinto in una fase pił avanzata











Powered by: Studio Menozzi